skip to Main Content
OLIO DI COCCO

OLIO DI COCCO

L’olio di cocco per i nostri cani

Hai mai pensato di utilizzare l’olio di cocco per il tuo amico a 4 zampe?

L’olio di cocco è un grasso vegetale ottenuto dalla polpa bianca della noce di cocco, allo stato liquido è incolore e bianco quando solidifica a una temperatura inferiore a 22 gradi, infatti ritorna naturalmente allo stato liquido quando la temperatura esterna aumenta.

I benefici:

  1. L’olio di cocco è un grasso saturo facilmente digeribile, dalle numerose proprietà nutritive ed energizzanti e possiede proprietà curative superiori a qualsiasi altro olio vegetale.
  2. L’olio di cocco è antimicotico, antibatterico, antivirale e antinfiammatorio.
  3. Rafforza il sistema immunitario e combatte le infezioni: gli acidi grassi a catena media e i monogliceridi contenuti nell’olio di cocco sono gli stessi di quelli contenuti nel latte materno.
  4. Regola l’intestino, anche in caso di reflusso gastroesofageo e combatte la presenza di alcuni parassiti particolarmente pericolosi per i nostri amici animali come ad esempio la tenia.
  5. Migliora il pelo, lo rende più morbido e lucido.

 

Utilizzo:

Può essere una soluzione naturale per allontanare le pulci, acari e zecche.

Bastano poche gocce dietro le orecchie, in alternativa mescolate una parte di olio di cocco con 2 parti di acqua. Fate bollire e versate in uno spruzzino con cui andrete a bagnare leggermente il pelo del vostro cucciolo.

Sia per la pulizia delle orecchie che per lenire il prurito. Versatene qualche goccia su un cotton fioc e pulite le orecchie del vostro animale, senza andare in profondità.

C’è chi consiglia l’olio di cocco anche per la salute e benessere dell’apparato digerente dei nostri animali. Questo perché facilita la digestione, fortifica le ossa e rafforza il sistema immunitario. In genere si suggerisce di usarne un cucchiaino ogni 10 kg.

Quest’olio idrata la pelle, utile anche per i polpastrelli secchi e screpolati.

È molto consigliato per accelerare la guarigione di ferite, oltre a combattere micosi e dermatiti.

Regola l’intestino, anche in caso di reflusso gastroesofageo e combatte la presenza di alcuni parassiti particolarmente pericolosi per i nostri amici animali come ad esempio la tenia.

I consigli del centro cinofilo IL CANE UTILE

Prima di somministrare qualsiasi rimedio naturale, chiedi sempre il parere del tuo veterinario.
All’inizio della somministrazione per bocca, è consigliato ridurre la dose effettiva e procedere incrementando nei giorni avvenire in modo che il cane possa abituarsi.
Potrebbe non essendo abituato all’assunzione di questo andare facilmente in diarrea