skip to Main Content
CONSIGLI: Prevenzione Pulci Zecche Zanzare.

CONSIGLI: prevenzione pulci zecche zanzare.

Come proteggere il nostro cane da pulci, zecche e zanzare, anche in autunno/inverno!

In commercio esistono moltissimi prodotti, vediamo di fare un po’ di chiarezza.

  • Spot-on: sono le classiche pipette, vanno distribuite sulla pelle, state attenti di allargare bene il pelo con le dita e di far aderire bene l’erogatore alla cute del cane. Alcune formulazioni possono creare allergie, infatti per i soggetti più sensibili le sconsiglio.
  • Collare antiparassitario : SERESTO 7-8 mesi di copertura (in sostanza il migliore della sua gamma)
    e SCALIBOR 4 mesi di copertura massima sulle pulci e altri parassiti.
  • inoltre esistono spray naturali come per esempio quello all’olio di neem.

Infine, personalmente consiglio di usare collare antiparassitario come il seresto. Nelle ore serali, con una maggiore concentrazione di zanzare e flebotomi, l’olio di neem da spruzzare direttamente sul pelo senza la necessità di frizionarlo.

Prevenzione pulci zecche e zanzare

il modo migliore per trattare un cane colpito e infestato dalle pulci, è intanto procedere con un lavaggio accurato presso una toelettatura di fiducia. Il cane andrà lavato con shampoo appositi sgradevoli agli insetti infestanti.

Se volete potete utilizzare subito il c0llare antiparassitario o uno spray, oppure trascorsi 3 giorni dal bagno andrà applicato spot-on.

Per procedere al meglio alla disinfestazione, consiglio di utilizzare una bomboletta spray ad uso domestico per disinfestare anche gli ambienti di casa frequentati dal cane. Le pulci e le zecche potrebbero trovarsi nei tappeti e nei tessuti, per questo esistono dei prodotti molto efficaci per debellarle dalla nostra casa.

I consigli del centro cinofilo il cane utile

Questa zona tra Pavia e Piacenza è parecchio colpita dalla leishmaniosi.

Di conseguenza consiglio di attrezzarsi con le giuste precauzioni in quanto questa malattia che può portare anche alla morte del cane e può essere trasmessa all’uomo.

Sintomi:
Perdita di peso
Inappetenza
Vomito
Diarrea
Debolezza
Perdita di pelo
Pelle screpolata con conseguenti dermatiti
Crescita eccessiva delle unghie
Insufficienza renale
Congiuntiviti
Anemia
Zoppie
Febbre

È possibile proteggere il nostro cane attraverso una corretta prevenzione. clicca qui per ulteriori consigli sulla leishmaniosi