skip to Main Content
Il Mio Cane Ha Sempre Fame!

Il mio cane ha sempre fame!

I consigli del centro cinofilo il cane utile.

Spesso mi capita come addestratore di incontrare proprietari confusi e cani decisamente in sovrappeso. La forma fisica del nostro amico a 4 zampe non è questione da trascurare.

Si sa, moltissimi di noi hanno cani perennemente affamati quasi come se non gli dessimo da Mangiare!
Ma anche loro, come noi, possono incorrere in patologia legate al sovrappeso.

La quantità calorica da consumare durante la giornata varia dalla taglia, dall’età, dal tipo di vita (vive in casa o fuori in giardino, dal clima, e soprattutto dal movimento che fa durante il giorno.

Le buone abitudini.

È buon’abitudine non affidarsi ciecamente delle tabelle nutrizionali delle crocchette in quanto a dosi da somministrare al nostro fido. Ogni cane ha un suo metabolismo. Quindi se la tabella suggerisce 300gr al giorno di pappa e il nostro cane è visibilmente in sovrappeso allora c’è qualcosa che non va.

Lasciare la ciotola a disposizione con una quantità di croccantini indefinita non ci aiuta a capire quanto mangia effettivamente il cane al giorno. Bisogna dividere i pasti in due (per i cani adulti) e somministrare solo la loro dose giornaliera!

Se si dovesse dare loro degli “extra” è preferibile che siano poveri di carboidrati e che fossero limitati durante il giorno.

Quasi sempre però mi sento dire “ma non mangia quasi niente! La ciotola non la finisce mai!”

Insegniamo al cane a finire il pasto somministrato in tempi brevi senza dover lasciare il cibo a disposizione. Sia per la gestione corretta delle risorse che per controllare il peso del nostro amico.

Il pasto è un momento della giornata importante, se si somministra cibo secco è bene sceglierlo di ottima qualità, almeno una gamma super premium, con un 40% circa di carne. Cerchiamo di limitare le farine. Quindi crocchette con 5/8% di carne e tutto il resto derivati vegetali e cereali non vanno assolutamente bene! Ormai tutti i negozi di Pavia e Picenza sono fornitissimi, e offrono moltissima scelta!

Un alimento per cani non dovrebbe mai avere come primo ingrediente sottoprodotti di origine vegetale!

 

Gestione del movimento e delle attività.

Se il nostro cane è in sovrappeso portiamolo fuori più spesso e cerchiamo di dedicargli del tempo per fare attività fisica! Frequentare un campo di addestramento e fare attività o fare delle belle passeggiate potrebbero essere una buona soluzione.

Se si decidesse di portarlo a correre, consiglio sempre di iniziare l’attività fisica in maniera moderata. Iniziamo con delle passeggiate al passo e in pianura. Possiamo poi aumentare il ritmo e alternare le pendenze.

Se il nostro cane ama giocare possiamo procurarci due palline e lanciare in modo alternato una e poi l’altra in modo che possa fare un allenamento di cardio.

Durante la crescita del cucciolo.

Mi raccomando con i cuccioli, meglio tenerli in forma specialmente quelle razze soggette a problemi articolari, in quanto un peso eccessivo in fase di sviluppo potrebbe sovraccaricare le articolazioni e portare allo sviluppo di alcune patologie veramente fastidiose!

Anche in questo caso non vi affidate alle tabelle nutrizionali perché sono indicative!

E’ buona abitudine con i cuccioli di taglia media e grande, somministrare la razione giornaliera divisa in tre pasti.

 

Per domande e altri consigli vi invito a contattarmi personalmente per un incontro gratuito direttamente al centro di addestramento per cani  IL CANE UTILE in provincia di Pavia; facilmente raggiungibile da Lodi e Piacenza.

Ci sono moltissimi accorgimenti che si possono adottare che ci possono aiutare a controllare il peso dei nostri amici e a gestire meglio il cibo anche di fronte a comportamenti sbagliati che il nostro cane può mettere in atto qual ora si presenti la risorsa, come aggressività e possessività sul cibo!