skip to Main Content
Ginnastica Per Cani Da Fare A Casa

Ginnastica per cani da fare a casa

GINNASTICA PER CANI DA FARE A CASA

Per chi ancora non conoscesse la disciplina del k9 cross training consiglio di LEGGERE QUI per il rimando alla pagina con tutte le spiegazioni necessarie a comprendere di  che cosa si tratta.

Come già accennato in questi giorni, sta diventando un’impresa impossibile tenerci in forma e tenere in forma il nostro cane. Molti di voi si allenano in casa e hanno quindi la possibilità di sfogarsi e di tenersi in movimento. Perché non farlo con il nostro cane?

Un cane può fare degli esercizi per tenersi attivo fisicamente e mentalmente anche in appartamento.

Molti esercizi allenanti prevedono l’utilizzo di attrezzatura specifica. Ma qualcosa si può fare anche senza possedere attrezzatura specifica.

Per chi già conosce il k9 cross training vi consiglio alcuni esercizi.

  • Vorresti lavorare l’esercizio base con le 3 posizioni sugli step ma non li hai? Nessun problema! Potresti utilizzare delle grosse enciclopedie o libri di fotografia. In modo che il tuo cane possa appoggiare le zampe su una superficie stabile rialzata da terra e iniziare a imparare le 3 posizioni di base. Al loro posto potresti usare delle scatole da scarpe o grossi contenitori. Per iniziare preferisci materiali non scivolosi  e superfici non troppo piccole.
  • Vorresti fare esercizi sui riccetti ma non li hai? Ok, potresti usare dei contenitori per alimenti di piccole dimensioni e insegnare al tuo cane a salire prima con una zampa e poi con l’altra. Per questo e altri esercizi è importante che il cane sappia dare la zampa, sia destra che sinistra su comando. Io per esempio dico “zampa” per farmi dare la destra  e “l’altra” per farmi dare la sinistra.
  • Un altro esercizio utile potrebbe essere insegnare al cane a ruotare con le zampe anteriori su un target (una ciotola di alluminio capovolta per esempio) e muovere intorno a questo i posteriori.

GINNASTICA PER CANI DA FARE A CASA consigli

La progressione degli esercizi deve essere lenta e graduale. Non correre e non pretendere troppo, bisogna sempre divertirsi!

Quando fai gli esercizi ricordati di usare un fondo non scivoloso, come un tappeto (se lo hai in casa) o un tappetino da palestra.